4 e 5 Maggio 2017

Evento SEO sui principali CMS

SEOcms - Bologna 5 Maggio 2017

Relatore: Claudio Marchetti

Fred, Penguin, Panda e come evitare di farsi penalizzate il proprio sito

claudio marchetti
SEO e imprenditore nel settore del turismo ho iniziato ad appassionarsi all’ottimizzazione sui motori di ricerca lavorando sui siti della mia azienda. Dal 2008, visti i buoni risultati ottenuti ho deciso di mettermi in gioco e iniziare ad offrire le mie competenze anche ad altri imprenditori. Negli ultimi anni, sono stato chiamato in eventi nazionali come relatore e docente per parlare di SEO e Web marketing.

Secondo te quanto può incidere l'utilizzo di un CMS piuttosto di un altro nel posizionamento sui motori di ricerca? Ritieni che ci sia qualche CMS che possa aiutare da questo punto di vista?

Il CMS difficilmente può fare la differenza in una strategia di posizionamento sui motori di ricerca (salvo che non si parli di CMS realizzati nell’era di Windows 95 o con gravi problematiche legate al codice che forniscono agli spider dei motori di ricerca).  Joomla e Wordpress (giusto per nominare due dei CMS Open Source più famosi) sono entrambi sullo stesso livello. L’esperienza di chi li utilizza, è realmente la chiave di volta che può portare al successo o al fallimento un progetto. 

Quali sono i punti di forza e i punti di debolezza dal lato SEO per Joomla?

Joomla come tutti i CMS non è sicuramente perfetto, ma dal punto di vista della SEO con gli ultimi aggiornamenti direi che sono stati fatti dei passi avanti mostruosi. Se penso agli stratagemmi che usavo per rendere accettabile l’ottimizzazione con le prime versioni di Joomla (per non parlare di Mamboo) direi che ora chi utilizza Joomla ha in mano uno strumento che ha presente nel suo Core tutto il necessario per ottimizzare al meglio il proprio sito. Se si pianifica nel migliore dei modi il proprio progetto, con Joomla si possono davvero ottenere degli ottimi risultati anche senza installare nessun plugin o componente. Grosse debolezze e/o mancanze non ne vedo a essere sinceri.

Penso che il gap con Wordpress ormai sia stato ampiamente ridotto se non del tutto estinto. Se proprio vogliamo fare i pignoli, l’interfaccia della sezione amministrativa potrebbe essere resa ancora più semplice e funzionale. Uno dei grossi problemi di Joomla, per i nuovi utenti, è proprio nell’avere problemi a comprendere tutte le potenzialità che questo CMS offre loro.

Nel tuo intervento ci parlerai di "Fred, Penguin, Panda e come evitare di farsi penalizzare il proprio sito". Dicci per quale motivo dovrebbe valere la pena seguire il tuo intervento.

Gli aggiornamenti di Google ormai sono all’ordine del giorno (e in particolare quelli di questi primi mesi del 2017 sono stati davvero pesanti in molte situazioni). Per chi ha subito una penalizzazione o vuole evitare di riceverne una, darò una serie di esempi pratici e di “best practices” su come sviluppare al meglio i propri progetti.  Non posso fornire nessuna formula magica per portare tutti i siti in prima pagina, ma diciamo che qualche piccolo aiuto penso che sia una cosa più che gradita.

 
PS: Rigazio mi ha confermato che regalerà a tutti tanichette di napalm d’annata durante il mio intervento :P

Per poter accedere ai video e alle slide dell'intervento devi acquistarle o se hai già acquistato effettuare la login.

Sponsor dell'evento

Abbiamo adibito un'area completamente dedicata agli sponsor dove i partecipanti potranno mettersi in contatto con le migliori aziende che offrono prodotti e servizi legati al business online

Sponsor Gold

Press up
Noiseartech
yithemes
SEOJoomla
Siteground
Seeweb

Sponsor Silver

Screaming Frog
Stravideo
Web Marketing Trento
Hoepli
Joomla Extensions Store
Local Strategy
inboudstrategies

Media Partner

Strogoff
Emoe
linkness
kloudymail
Fattoretto
4w
UrbanPost
alverde
semrush
Magentiamo
Business Community
Shellrent
brandforum
Arkys
Virtuemartpro.it
Strumentipercomunicare
Visual Seo Studio
spremutedigitali

Serve aiuto? chiedi a noi.